giovedì 13 ottobre 2011

Pensieri... e parole

...
Fuori dall'asilo
Anziana signora bi-dente, vestito nero e capello tipo strega di Biancaneve dopo la trasformazione.
- Mamma, guarda, uno zombie!
- ... ?
- Ahem, niente signora. Il bambino diceva che assomiglia tanto a sua nonna. Non è che il 31 ottobre verrebbe a una festa? Così com'è adesso, va benissimo...

Fuori dalla piscina
Ragazzetto in tuta e scarpe da ginnastica.
- Mamma, quello è il mio istruttore!
- Poverino. Ah sì?
- Ah, ciao! E' che sa, fuori dalla vasca mica li riconosco sempre, lì sono tutti con la cuffia...
- Beh certo. Anche tu, seminudo, fai un altro effetto. Non preoccuparti. Io ho tre figli e ancora sbaglio i nomi...

Fuori dal portone
Inquilina del piano di sotto.
- Ma che belli! Ma come sono cresciuti! Ma sono proprio simpatici!
- Lo so che li odi per quel dannato cavalcabile musicale, puoi dirlo sai? Ahem, grazie. Ne vuoi uno?

Scampoli di vita.
Le due facce della medaglia.
Imparare a fingere.

3 commenti:

Slela ha detto...

"Io ho tre figli e ancora sbaglio i nomi"
E' vera e bellissima, me la segno!
:D

franci ha detto...

hehe na bella maschera e via ...si affronta la giornata !!

Ieri una commessa ha chiesto ai miei bimbi di salutarla (stavamo andando via dopo avergli razzolato le caramelle, distrutto la vetrina, corso per il negozio in lungo e largo e non comprato nulla ...giuro mi vergognavo) hanno detto in coro : no è butta!!! Altro che maschera .....

HYSTERIKMOM ha detto...

meraviglioso.
Mi ricorda quando i miei porcellini (periodo:parliamo della morte) hanno visto una vecchietta (avrà avuto 70 anni) e hanno commentato (a due metri e suono di voce da karaoke): -mamma, ma quella, sta per morire, vero?-