giovedì 4 agosto 2011

Crisi d'Agosto

...
E' che uno pensa che ad agosto la gente non esista.

Allora, già io di mio ci metto un'ora e mezza per arrivare in ufficio. Non lo sapevate? Sapevatelo.

Adesso che ci si sono messi con questa storia della Metro C, che guarda caso interseca la A (la MIA) nel punto priciso 'ntifico (cit.) dove dovrei scendere IO, giustamente decidono di chiudere un tratto della linea A ad agosto.

[e quindi scendi a Termini, e risali su, e prendi la navetta, e ricordati che i mezzi di superficie conoscono il traffico, e rifallo all'incontrè, e insomma un culo una faticaccia che non vi dico]

Giustamente, dicevo, agosto.
Perchè si presume che molti stiano in vacanza.

Ora, a parte che io sto ancora lavorando, e questo per la mia personale visione gemini-centrica dell'Universo è un'aberrazione; ma poi qui c'è un fottìo di gente!

Vabbè, non voglio dire che è come a novembre, già che le scuole siano chiuse fa una bella differenza; epperò perchè, se stanno tutti al mare, io per risalire dalle segrete della Stazione Termini ci metto 13 minuti (sì, li ho cronometrati, sono malata), camminando in processione in mezzo a una fiumana di gente, che ci manca solo di cominciare a litaniare "ohi Mariaaa" (oddio no, quelli erano gli Articolo 31)?

Non scappate, non è che volevo arrivare a dire che "c'è la crisi" (l'ho detto!), e per questo la gente non va in ferie: no.
Volevo condividere con voi questa perla di saggezza, snocciolata da una riccona che bazzica l'ufficio e che si lamentava in cotanto modo:
"... ma dov'è sta crisi poi? Io e Ferdi (nome di fantasia n.d.G.), ci credi che non siamo risuciti a trovare un posto in quell'hotel fichissimo extralusso super-snobberrimo? E sì che avevamo un budget importante eh?!? E poi dicono che c'è la crisi..."

Ecco, glielo spiegate voi alla riccona ingioiellata che quei cattivoni che le hanno fregato il posto nell'hotel figherrimo, non sono proprio le prime-prime persone che risentirebbero di una crisi economica, nel caso ci fosse???

Nessun commento: