mercoledì 14 settembre 2011

Il peggio di me

...
Il peggio di me è quando mi arrabbio.

Il peggio di me è quando perdo la pazienza, ma la perdo di brutto, perchè loro sono insopportabili e gridano, e piangono, e litigano per un pezzo di pongo, per una sediolina, per una stupida palla viola, per tutto.

Il peggio di me è quando mi viene voglia di piangere e scappare, perchè so che non ce la posso fare, e allora me ne vado nell'altra stanza e chiudo la porta, non voglio sentire niente, niente.

Il peggio di me è quando urlo "non urlate!", quando non consolo ma rimprovero, quando non comprendo ma impongo, quando non ci provo ma mi arrendo.

Il peggio di me è quando li guardo e davanti ho un velo nero, e vorrei prenderli tutti e tre e stringerli forte e dire "dài dài che è passato", e invece resto fredda, severa, distante.

Il peggio di me è anche quando poi tutto passa, e allora abbraccio il Morbido per dargli la buonanotte e lui ride, ride di pancia, quel Morbido che ha frignato tutto il pomeriggio facendomi impazzire; e lo Scricciolo mi porge la fronte per il bacino, silenzioso nel suo ciuccio azzurro, riappacificato con il mondo e con il suo lettino; e Piccoloprincipe, Piccoloprincipe che oggi era ingestibile, che poi mi voleva chiedere scusa e dirmi che mi voleva bene quando io non potevo accoglierlo, non sapevo accoglierlo, Piccoloprincipe è andato a letto triste, anche se alla fine ci siamo stretti forte forte sul divano, senza dire niente.

Ecco, il peggio di me è anche quando tutto passa, perchè non lo so far passare davvero, perchè questa pessima, pessima prova di me mi sta graffiando dentro e per farmela passare dovrò dormirci su, e sperare che domani, quando ci sveglieremo, leggerò nei loro occhi che mi avranno perdonato.

7 commenti:

Alice ha detto...

lo sanno che li ami.
lo sai anche tu..a volte lascia che se la sbrighino da soli..starai meglio tu e forse loro impareranno qualche cosa...diglielo sempre che li ami però!

franci ha detto...

Loro ci perdonano sempre.... sono a noi che i graffi dentro bruciano ...

credo pero' che dobbiamo saper convivere con tutto questo e che impareremo ad ammorbidirci prima e che impareremo a gestire il peggio di noi...

mi son permessa di parlare al plurale perchè mi sa che ci assomigliamo un po' ..

Io ho imparato che passata la "sfuriata" del peggio di noi ...io abbraccio i miei bimbi e gli spiego perchè ho perso la pazienza e se so di aver "esagerato" chiedo loro scusa e come suggerisce Alice dico loro che li amo da impazzire.....

gemini ha detto...

grazie ragazze, siete preziose :-)

Laura ha detto...

capita purtroppo e penso anche io che a volte fa più male a noi che a loro...
però ogni tanto ci spaventano queste pessime prove di noi...
ma genitori non si nasce si diventa...
con qualche errore, con una bella dose di paura di non esserne capaci... con infinito amore... e tante coccole!

p.s. quando il mio grande mi "sbalestra" un pochino gli dico: "Dove hanno messo le istruzioni?Quando sei nato non me le hanno date e adesso?Come aggiusto la questione se non ho il libretto delle istruzioni? Ne hai una copia di riserva, dove nel cassetto delle pile? Ah già è vero tu pile non ne hai ti ricarichi col movimento..." e lui mi guarda un pò perplesso poi si fa una risata... e sdrammatizziamo un pò la situazione ;-)

gemini ha detto...

Ciao Laura e benvenuta!
Tutti i vostri suggerimenti, e soprattutto la vostra condivisione, sono importanti per me.
Perchè lo so che "capita a tutti", lo so che "non sono solo io", so tutto... ma sentirselo dire (scrivere, nella fattispecie) è parecchio meglio :-)

Laura ha detto...

Ciao sono Lally di qualche post fa... tipo "di viaggie vacanze" ;-) solo che ho trovato il meccanismo per lasciare un commento non anonimo ma con una minima identità...
te l'avevo già detto che mi piace il tuo blog... non scrivo spesso ma ci sono :-)ciao!!!

gemini ha detto...

Allora bentornata ;-)
E grazie per la tua presenza silenziosa!